Ampelografia:

oltre al recupero di numerose varietà di vitigni autoctoni, di cui alcuni in via di estinzione. Con la Denominazione di Origine controllata Colline Saluzzesi siamo riusciti a valorizzare il Quagliano ed il Nebbiolo di Dronero. Tra i vitigni coltivati nei nostri vigneti o nel campo catalogo ci sono numerose varietà di vitigni:
1)  Quagliano n
2)  Nebbiolo di Dronero n.
3)  Nebbiolo D'Anton n.
4)  Nebbiolo Pirulé n.
5)  Nebbiolo gabardin n.
6)  Moscadello di Costigliole b.
7)  Moscato d'Amburgo n.
8)  Pellaverga n.
9)  Neretta n.
10) Dolcetto n.
11) Barbera .n
12) Moscato b.
13) Avarengo n.
14) Avanà n.
15) Schiava grossa n.
16) Cabernet Sauvignon n.
17) Chardonnay b.
18) Arneis b.
19) Sauvignon b.
20) Pizzutello b
21) Italia b.
22) Perla di C'saba b.
23) Vermentino b.
24) Luglienga b.
25) Primus b.
26) Favorita b.
27) Uva fragola n.
28) Uva fragola b.
29) Plassa n.

Boursiquot e Schneider

Il Prof. Borsiquot e gli staff di INRA e ENTAV
Un germoglio di Nebbiolo di Dronero

Germoglio di Nebbiolo di Dronero