Quagliano n.:

Vitigno autoctono tipico della nostra collina, viene citato per la prima volta nei Bandi campestri della comunitá di Busca nel 1721 e successivamente in quelli di Costigliole Saluzzo nel 1749. Un tempo l'uva, molto ricercata, era venduta come uva da tavola nei mercati dei paesi vicini in quanto era apprezzata per le qualitá organolettiche spuntando prezzi ben al di sopra della media. Molti, inoltre, facevano la cosi detta cura dell'uva riconoscendone le sue particolari peculiaritá diuretiche, dovute al bassissimo tenore di sodio che si riscontra nell'uva. Tale uva viene usata in purezza per ottenere il vino Colline Saluzzesi Quagliano spumante.









Il Germoglio di Quagliano

Germoglio di Quagliano

Foglia di Quagliano

Foglia di Quagliano

Grappolo di Quagliano

Grappolo di Quagliano